Angelica: Covid, colpa e vergogna. Separata dalla figlia di 2 anni.

Le emozioni di un’infermiera risultata positiva al Covid. Mamma di una bambina piccola, in casa con un compagno e isolata per non trasmettere la malattia alla figlia. Emozioni contrastanti, a volte disperazione, speranza e lunghe ore passate a guardare la bambina dalle telecamere e dal balcone. Una storia che ha toccato tutti noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *